Cosa ti permetterà di navigare in realtà virtuale

Microsoft ha lanciato la propria risposta alla realtà virtuale lo scorso anno e nel mondo’s il più grande spettacolo tecnologico di milioni di visitatori ha avuto le mani libere con le cuffie.


Windows Mixed Reality è un’alternativa conveniente a HTC Vive e Oculus Rift e, oltre a una fantastica esperienza di gioco, il kit è orientato agli usi quotidiani come lavorare con applicazioni desktop standard e navigare sul Web.

A gennaio’s Consumer Electronics Show a Las Vegas, i principali fornitori di PC Acer, Dell, Asus, HP e Lenovo avevano tutti i loro dispositivi disponibili per la demo e la grande novità è che la loro popolarità è alle stelle.

In effetti, secondo la piattaforma di giochi digitali Steam, la quota di mercato raddoppia di mese in mese. Quello’è in parte ridotto a prezzi a partire da soli £ 380, rispetto a £ 600 per un Vive, ma anche a causa del supporto per i migliori giochi VR – 15 di Steam’s primi 40 titoli all’ultimo conteggio.

I costi si riducono anche perché le cuffie offrono il monitoraggio dei movimenti senza la necessità di sensori esterni, invece di utilizzare telecamere e componenti di bordo per fare affari.

Questo a sua volta li rende portatili e pratici perché le esigenze hardware minori significano che funzionano con la maggior parte dei laptop Windows 10 rispetto al PC di gioco di fascia alta’è richiesto per supportare Vive and Rift, assetato di potere.

Cosa significa questo per il web? Al centro di tutto c’è Microsoft Edge – il sostituto di Internet Explorer in bundle con Windows 10 – combinato con WebVR, per sfruttare la potenza della realtà virtuale per un’esperienza di navigazione ancora più coinvolgente.

“Il web non lo fa’Non è più necessario limitarsi a una pagina di un browser,” Il product manager di Microsoft, James Guion, dice a Website Builder Expert. WebVR sta contribuendo a portare nuove esperienze immersive nella navigazione in Internet che possono essere sperimentate solo attraverso il potere della realtà virtuale.

“Microsoft ha introdotto il supporto per lo standard WebVR alla sua piattaforma Windows Mixed Reality con Windows Fall Creators Update per Windows 10, compatibile con Microsoft Edge.

“È una specifica aperta che consente di sperimentare la realtà virtuale nel tuo browser. Se un sito Web implementa il supporto WebVR e fornisce contenuto 3D, può visualizzare contenuti immersivi nell’auricolare Windows Mixed Reality, con il consenso dell’utente.”

Quando indossi un visore per realtà mista, entri in un ambiente virtuale circondato da uno splendido scenario all’aperto, noto come Mixed Reality Cliff House. esso’s da qui è possibile individuare e accedere a un massimo di 20.000 applicazioni, come il browser Microsoft Edge abilitato per WebVR.

Microsoft lo descrive come “il primo sistema operativo spaziale” dove ti muovi per il desktop, camminando o colpendo il teletrasporto sul tuo auricolare’i controller di movimento o l’interazione con l’assistente vocale AI, Cortana.

“Durante la navigazione con Microsoft Edge sul desktop, esso’È possibile essere a un solo clic dal lancio del contenuto WebVR direttamente in un visore Windows Mixed Reality,” aggiunge Guion.

Ad esempio, immagina di acquistare un nuovo vestito in un negozio virtuale e di esaminare i vestiti da vicino da ogni angolazione. O configura la tua nuova auto in uno showroom virtuale confrontando le finiture interne del conducente’sede di s.

“Di recente ci sono stati enormi sviluppi, che hanno permesso a chiunque di sperimentare la realtà virtuale in un browser web,” dice Guion. “Sia che interagisca con i siti Web, seguendo i collegamenti tra le pagine o spostandosi tra video 2D e immersivi a 360 gradi.”

Per sbloccare il contenuto a 360 gradi a cui fa riferimento Guion, gli utenti devono installare l’estensione 360 ​​Viewer per Microsoft Edge. Ciò consente video e foto da YouTube, Facebook, Twitter e siti Web di notizie come il New York Times.

Come indica anche Guion, sentirai comunque i benefici anche se tu’per la visualizzazione di pagine Web in 2D. Ad esempio, avvia la navigazione sul monitor del desktop, quindi fai clic su un visore per realtà mista quando desideri aumentare l’esperienza a un livello più coinvolgente.

L’altra area in cui le cuffie potrebbero tornare utili è l’istruzione e Microsoft sta gettando il suo peso dietro ai bambini che imparano molto in Windows Mixed Reality. Ciò include la collaborazione con Pearson, il mondo’la più grande compagnia di istruzione.

Ciò è dovuto al fatto di generare sei applicazioni per cominciare, che arrivano da marzo in poi e piene di contenuti educativi, ma lo fanno’s solo una questione di tempo prima che i benefici inizino a passare alla navigazione web diretta.

Finché l’aggiornamento di Windows 10 Fall Creators è installato sul tuo PC, dovresti essere pronto per partire. Soddisfare i requisiti di base delle specifiche tecniche dell’auricolare ti fornirà un’immagine nitida di 60 fotogrammi al secondo e se il tuo PC ha un cervello più robusto puoi ottenere fino a 90 fotogrammi al secondo.

Avendo provato un paio di cuffie appena caricate dalla confezione, posso dirti che sono sorprendentemente facili da installare e da affrontare. Se tu’Per quanto riguarda il funzionamento in uno spazio compatto, è possibile impostare l’auricolare sulla modalità di seduta o mappare l’area circostante in modo da non indossare’Ticchettio in qualsiasi cosa.

esso’È giusto dire che Microsoft Internet Explorer ha giocato il secondo violino a Google Chrome e Mozilla Firefox da diversi anni ormai, ma con un browser di nuova concezione ottimizzato per Mixed Reality potrebbe finalmente dare loro, beh, il vantaggio.

Questa è Microsoft’La grande scommessa per diventare la piattaforma principale per la navigazione in realtà virtuale e con ulteriori sviluppi, inclusa l’inclusione della realtà aumentata, deve ancora arrivare’s sicuramente uno da guardare.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me