SiteGround vs Bluehost: quale scegliere?

Recensione di siteground vs bluehostQuindi tu’scegliendo un provider di hosting per il tuo sito e can’decidi tra SiteGround e Bluehost? voi’non sei solo.


Noi’abbiamo fatto le nostre ricerche per confrontare i principali fornitori e aiutarti a prendere la decisione giusta. Quindi fai un respiro profondo, alza i piedi e lascia che sia’s tuffati nel nostro confronto approfondito di SiteGround e Bluehost.

Se tu’sei di fretta, qui’s un semplice riepilogo riepilogativo per aiutarti nel tuo cammino.

Prima di tutto, non scherzare: nel complesso Bluehost ha ottenuto punteggi più alti nelle nostre classifiche di ricerca rispetto a SiteGround. Entrambi hanno qualità estremamente forti, altrimenti non lo farebbero’essere i principali fornitori! SiteGround ha ottenuto risultati straordinari in termini di aiuto e supporto, ma abbiamo scoperto che Bluehost aveva più da offrire in termini di funzionalità di hosting (come spazio su disco) e rapporto qualità-prezzo.

Non sei ancora sicuro? Continua a leggere per scoprire qual è il migliore per te.

Pro e contro di SiteGround e Bluehost

Uno dei modi più semplici e migliori per confrontare qualsiasi cosa è fare un elenco di pro e contro. Sembrano risolvere ogni problema e scegliere un fornitore di hosting non è diverso! esso’È bello vedere i punti di forza e di debolezza di entrambi. In questo modo puoi vedere quale ha le opzioni migliori per te e il tuo sito.

Siteground Pro e contro

SiteGround Pro1 #2 #3 ## 4# 5
Backup giornalieri automatici gratuiti
Tempo di attività rapido: 99,98%
Consigliato terzo da WordPress
Eccellente supporto clienti
Prezzi anticipati
SiteGround Cons1 #2 #3 #
Meno rapporto qualità-prezzo rispetto ai concorrenti (meno vantaggi per i clienti di livello inferiore)
Nessun dominio gratuito
Spazio su disco limitato

Pro e contro di Bluehost

Bluehost Pro1 #2 #3 ## 4# 5
Piani convenienti, buon rapporto qualità prezzo
Tempo di attività rapido: 99,98%
Top provider di hosting consigliato da WordPress
Dominio gratuito
Per principianti, molto facile da usare
Bluehost Cons1 #2 #
Meno assistenza clienti rispetto ad alcuni concorrenti
Le opzioni aggiuntive al momento del pagamento possono aumentare il prezzo iniziale

Bluehost è un fornitore più affermato, nel senso che ha creato un servizio molto forte e completo. Ma cosa significa questo per te? La risposta… Vantaggi! Vantaggi per l’utente come il dominio gratuito, l’integrazione di WordPress e l’ottimo rapporto qualità-prezzo fanno tutti parte di Bluehost’reputazione affidabile.

SiteGround è cresciuto rapidamente dal suo inizio nel 2004 fino a diventare un fornitore di hosting leader. Ciò dimostra la loro attenzione alla velocità, al servizio e all’assistenza clienti. Come puoi vedere dalla tabella, tiene testa a Bluehost e ha anche molto da offrire.

Entrambe sono scelte solide. Così’vale la pena pensare a ciò che è importante per il tuo sito. Un dominio gratuito sarebbe migliore dei backup gratuiti? Usi o prevedi di usare WordPress? Qual è il tuo budget e quanto vuoi ottenere per i tuoi soldi?

A seconda delle risposte a queste domande, tu’Ti ritroverai molto più incline verso un fornitore rispetto all’altro.

Siteground vs Bluehost – Pro e contro: il verdetto

A parte queste domande, il nostro vincitore assoluto qui è Bluehost. Aveva professionisti più numerosi e di qualità superiore, come il suo rapporto qualità-prezzo, i migliori consigli di WordPress e la facilità d’uso per i principianti.

Se questo ha suscitato il tuo interesse e desideri ulteriori informazioni, fai clic sui collegamenti sottostanti per leggere le nostre singole recensioni di ciascuno.

  • Bluehost
  • SiteGround

Caratteristiche, prestazioni, & Facilità d’uso

Entrambi i fornitori sono orgogliosi della loro facilità d’uso e dell’ampia base di clienti. Sono adatti ai principianti e scalabili per gli utenti più esperti. Ciò significa che, indipendentemente dal livello raggiunto da te o dal tuo sito, dovresti essere a casa in entrambi i modi.

esso’s le altre funzionalità disponibili che influenzeranno davvero la tua decisione.

BluehostSiteGroundDominio gratuitoPannello di controlloBackup gratuitiTrasferimento illimitatoSpazio sul discouptime
No
cPanelcPanel
No
Illimitato10 GB – 30 GB
99,98%99,98%

domini

Uno dei modi in cui Bluehost si distingue davvero dai suoi concorrenti è la sua offerta di un nome di dominio gratuito, che è un richiamo attraente per molti utenti. esso’s un grande vantaggio che vale la pena sfruttare al meglio!

esso’s vale la pena sapere che il dominio non è incluso nella garanzia di rimborso – Bluehost prende una quota di registrazione di $ 15,99 dal rimborso. Questo significa solo che il nome di dominio è sicuramente tuo, indipendentemente dallo stato del tuo servizio di hosting.

Ciò significa che sei il proprietario del tuo dominio, anche se annulli il tuo piano con Bluehost. Puoi fare quello che vuoi fino a quando non arriva il rinnovo, a quel punto puoi annullarlo o pagarlo per intero.

Altre caratteristiche

SiteGround non lo fa’t offre un dominio gratuito, ma fornisce backup giornalieri automatici gratuiti su tutti i loro piani tariffari. Che cosa significa questo? Il backup dei dati viene effettuato quotidianamente per 30 giorni, in modo che in caso di crisi sia possibile ripristinare facilmente il sito Web, l’e-mail o i file.

Devi pagare un extra per ripristinare se si’per quanto riguarda il piano StartUp, ma diventa gratuito quando esegui l’upgrade a GrowBig e ai piani di prezzo di livello superiore.

caratteristiche del sitegroundSiteGround ha una gamma di funzionalità impressionanti ed è dedicato a un servizio eccellente. Hanno un forte focus su velocità, sicurezza e prestazioni.

Entrambi usano cPanel per le loro interfacce, che è un pannello di controllo noto e affidabile utilizzato dai provider di hosting. Un’altra caratteristica che condividono è il trasferimento di dati senza limiti. Unmetered significa solo te’non ti viene addebitato l’importo che usi (come avere un contratto telefonico piuttosto che pagare mentre procedi). Questo è molto utile per quelli di voi con siti personali, di piccole imprese o di comunità.

Il trasferimento illimitato di dati consente al tuo sito di crescere liberamente, anziché essere limitato o “dosata” una volta raggiunto un limite di dati. Ci sono ancora limiti in atto (come in quel contratto telefonico), ma per i siti di piccole dimensioni’è davvero raro avvicinarsi a quel livello.

L’uptime è eccellente per entrambi. Questo è molto importante perché durante i periodi di inattività hanno vinto i tuoi visitatori’essere in grado di accedere al tuo sito. Alcuni tempi di inattività sono inevitabili, ma con entrambi questi provider puoi essere sicuro che il tuo sito funzionerà duramente 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Una cosa importante da notare: SiteGround dichiara il tempo di attività pari al 99,99%. Noi’sicuramente non sto dicendo che non lo sia’è il caso! Solo che al momento abbiamo testato il loro tempo di attività noi stessi abbiamo registrato il 99,98%, che è allo stesso livello di Bluehost e ancora molto impressionante!

Siteground vs Bluehost – Funzionalità, prestazioni e facilità d’uso: il verdetto

Credici o no, esso’s un pareggio. Bluehost è probabilmente migliore per la maggior parte di voi, ma questo dipende davvero dalle vostre esigenze. Se desideri un dominio gratuito e spazio su disco illimitato, Bluehost è sicuramente la tua scelta. Se i backup gratuiti sono più importanti per te, SiteGround sarà l’opzione migliore.

Che ha una migliore integrazione di WordPress?

WordPress è una presenza importante online – in effetti, alimenta il 31% di Internet! esso’non sorprende che molti di voi stiano cercando di costruire il proprio sito o siano già configurati con WordPress.

WordPress stesso ha creato un elenco dei provider di hosting che considera essere “il migliore e il più luminoso del mondo di hosting”. In cima alla lista c’è Bluehost, quindi vincono a mani basse. Bluehost e WordPress sono la coppia potente del mondo dell’hosting.

È interessante notare che SiteGround è il terzo fornitore nell’elenco, rendendolo un rivale piuttosto forte. Con solo tre fornitori elencati, Bluehost di solito fa esplodere questa sezione, ma SiteGround è sicuramente lì con loro.

Scegliere un provider per il tuo sito WordPress che non lo fa’Non ho una grande integrazione con WordPress’non ha senso. Sarebbe come prendere le ruote della tua bicicletta e attaccarle alla tua auto. Ha vinto’essere un’ottima soluzione, ha vinto’Ti faccio un viaggio facile e, cosa più importante, ha appena vinto’non funziona!

Sia SiteGround che Bluehost hanno un forte focus su WordPress, offrendo installazione con un clic, supporto specialistico 24/7, aggiornamenti automatici e trasferimenti e migrazioni di siti gratuiti e facili. Si attaccano e mantengono le gomme per te – e si assicurano che lo facciano’re di alta qualità per darti la migliore esperienza possibile!

Con vantaggi extra per ciascuno (come SiteGround’s sicurezza su misura e Bluehost’s extra gratuiti), o sicuramente farà sorridere gli utenti di WordPress’ facce.

Siteground vs Bluehost – Integrazione di WordPress: il verdetto

WordPress raccomanda entrambi, il che è impressionante! Ma con WordPress che descrive Bluehost come offerta “l’ultima piattaforma WordPress” il vincitore è ovvio. Bluehost è in cima alla lista.

Servizio Clienti

Gestire un sito è divertente, ma a volte stimolante. L’ultima cosa che vuoi fare è passare ore preziose cercando di risolvere i problemi e spegnere gli incendi. esso’s frustrante! Quello’s perché’È importante scegliere un grande fornitore in modo che questi problemi non siano corretti’non succede.

A volte ci sono intoppi però, e se questi saltano fuori’s sempre meglio sapere che il tuo provider ha le spalle. L’assistenza clienti è la tua rete di sicurezza e tu non lo fai’non voglio grandi buchi! Se guardi la tabella qui sotto, tu’Vedremo che sia SiteGround che Bluehost sono lì per prenderti in caso di caduta.

BluehostSiteGroundCentro di conoscenzaChat dal vivoLive Chat 24/7TelefonoTelefono 24/7Biglietti
No

Puoi sempre essere sicuro che i principali concorrenti come Bluehost e SiteGround disporranno di un’eccellente assistenza clienti. Dopotutto fanno affidamento su utenti felici come te per la loro reputazione. La differenza principale è quanto sono accessibili e utili le loro funzionalità di assistenza clienti.

Assistenza clienti Bluehost

Mentre Bluehost potrebbe non avere un supporto clienti così forte come alcuni dei suoi concorrenti, è sicuramente completo in ciò che offre. Chat dal vivo, supporto telefonico e biglietti significa che c’è qualcosa per tutti.

Per quelli che si chiedono, i biglietti sono per problemi non coperti da informazioni generali online. Invia una richiesta di ticket con il tuo problema affinché il team di assistenza lo guardi e ti inviano una soluzione su misura. Bluehost’L’opzione ticket non si applica più al supporto tecnico, ma è una funzione di aiuto personalizzata davvero preziosa da implementare.

Il centro di conoscenza Bluehost ha diverse categorie, come e-mail, WordPress, dominio ecc., Collegamenti pertinenti ad articoli utili, nonché l’accesso alla vecchia pagina delle domande frequenti (FAQ) preferita. C’è anche una barra di ricerca, il che significa che puoi adattare i risultati alle tue esigenze.

supporto per bluehostBluehost’La knowledge base è facile da usare e offre una gamma di opzioni di supporto, dalla ricerca su misura agli articoli e alle pagine FAQ.

Assistenza clienti Siteground

SiteGround vanta un sistema di assistenza clienti ancora più completo rispetto a Bluehost, con la loro funzione extra di una chat live 24/7. Inoltre, dispongono di sistemi impressionanti per assicurarti il ​​miglior servizio possibile e il più veloce possibile.

Una delle cose peggiori di avere un problema è lo stress di provare a risolverlo. Se quello’siamo in attesa per ore o frustrati dalle risposte automatiche di una presunta live chat, noi’ci sono stato tutti. Ma mai più!

supporto sitegroundSiteGround’L’eccellente base di assistenza clienti include una serie di utili funzioni. Tempi di risposta rapidi, servizio 24 ore su 24, 7 giorni su 7 e contatto personale aiutano SiteGround a distinguersi.

SiteGround sovrascrive i propri turni in modo che non lo facciano’Ti tengo ad aspettare – sotto ogni opzione fornisce un tempo di risposta previsto. Ci sono anche profili online in modo che tu possa effettivamente vedere la persona che’ti aiuta, insieme ai loro anni di esperienza e aree di competenza.

Oltre alla loro chat live, supporto telefonico e sistema di ticket hanno anche una base di conoscenza. Questo è suddiviso in sezioni con categorie, articoli e pagine FAQ lì per te da sfogliare.

È tutto? Bene, non proprio! Hanno anche tutorial, webinar, un blog e una procedura guidata di installazione per soddisfare tutte le tue esigenze. Se quello’ti sta guidando attraverso i tuoi primi passi di hosting o dando una visione più approfondita del mondo dell’hosting web, una cosa’s di sicuro. SiteGround ha una risposta per quasi tutto.

Entrambi Bluehost’se SiteGround’I sistemi di supporto sono puliti, reattivi e facili da usare. Non solo sembrano professionali, ma forniscono un servizio professionale per accompagnarlo.

Siteground vs Bluehost – Assistenza clienti: il verdetto

SiteGround è il nostro vincitore per assistenza e supporto ai clienti. Il suo servizio completo include la chat dal vivo 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e la sua vasta gamma di funzioni di aiuto farà sentire supportati anche i principianti più nervosi.

Prezzi & Rapporto qualità-prezzo

Se tu’stai appena iniziando a costruire il tuo sito, possedere una piccola impresa o essere un imprenditore esperto, lavorare con un budget e ottenere il massimo dai nostri soldi è sempre importante. Volete un buon rapporto qualità-prezzo, non buttare via i soldi per i servizi che donate’ne ho bisogno.

BluehostSiteGroundHosting condivisoCloud HostingHosting di WordPressHosting VPSHosting dedicato
$ 2,75 – $ 13,95 *$ 3,95 – $ 11,95 *
$ 80- $ 240
$ 3,95 – $ 5,95 *$ 3,95 – $ 11,95 *
$ 19,99 – $ 59,99 *
$ 79,99 – $ 119,99 *$ 269 – $ 729

* Questi prezzi sono prezzi promozionali disponibili per i nuovi clienti.

Prezzi di Bluehost

Come puoi vedere da questa tabella, Bluehost ha prezzi molto più competitivi rispetto a SiteGround. Aggiungi questo alla quantità di opzioni di hosting e funzionalità disponibili e otterrai un ottimo rapporto qualità-prezzo.

Bluehost è un fornitore così affermato che può permettersi di offrire questi vantaggi a prezzi bassi. Questa è una grande notizia per quelli di voi con un budget limitato, poiché i clienti di livello inferiore continuano a trarre davvero vantaggio senza soffrire di costi elevati. (Basta essere consapevoli di eventuali componenti aggiuntivi che potrebbero aumentare il prezzo al checkout)! Nel complesso, Bluehost è il tuo salvadanaio’s amico!

bluehost ha condiviso i piani tariffari di web hostingBluehost offre piani di prezzi competitivi e ha sempre ottime offerte per i nuovi clienti. Ogni piano offre vantaggi e un ottimo rapporto qualità-prezzo.

SiteGround merita comunque di essere menzionato qui. Ciò che si distingue con SiteGround è quanto più trasparente di altri provider di web hosting è quando si tratta di costi aggiuntivi. esso’è davvero comune in questo settore offrire tariffe basse e quindi avere un sacco di componenti aggiuntivi che possono aumentare il prezzo al check-out.

Prezzi di Siteground

SiteGround è meno sfacciato quando si tratta di questo. Ad esempio, nella pagina di checkout per i clienti del pacchetto StartUp ci sono due componenti aggiuntivi: un trasferimento del sito Web gratuito e un SiteScanner che aggiunge $ 20 se don’deselezionalo.

Prezzi di hosting condiviso di SitegroundSiteground può essere leggermente più costoso, ma i loro prezzi sono chiari e trasparenti

Questo prezzo iniziale è rinfrescante, tuttavia ha il suo lato negativo. Se sei un cliente di livello inferiore con SiteGround avrai meno vantaggi rispetto a un fornitore più grande come Bluehost.

Sia SiteGround che Bluehost offrono una garanzia di rimborso di 30 giorni che è un ottimo modo per offrire tranquillità ai nuovi clienti, se non lo fai’Non li adoro, lasciali! Ricorda solo che acquisti e componenti aggiuntivi aggiuntivi come i nomi di dominio non sono inclusi nel rimborso.

Siteground vs Bluehost – Prezzi & Rapporto qualità-prezzo: il verdetto

Bluehost’Il prezzo di s è un rapporto qualità-prezzo molto migliore di Siteground’S. esso’s il chiaro vincitore, e vale davvero la pena di pensare se il denaro è un fattore importante (che è per la maggior parte di noi)! I prezzi indicati nella tabella sono promozionali e il tuo contratto verrà rinnovato a prezzo pieno. Anche allora, Bluehost’I piani di s sono significativamente più economici di Siteground’s, in particolare per l’hosting dedicato.

Conclusione

Sia Bluehost che SiteGround sono fornitori leader che si sono guadagnati il ​​posto di testa. Sono fornitori molto diversi. Bluehost è noto per la sua reputazione consolidata e affidabile e per il suo fascino per i principianti. SiteGround è la società in rapida crescita e merita il suo posto accanto ai suoi concorrenti con la sua eccellente velocità, sicurezza e supporto clienti eccezionale.

Nel complesso Bluehost è il nostro vincitore, arrivando al primo posto nelle nostre classifiche totali con un punteggio del 95%, ottenendo un enorme 4,7 stelle. Con l’impressionante raccomandazione di WordPress, la facilità d’uso e l’ottimo rapporto qualità-prezzo, Bluehost è una scelta affidabile per principianti e professionisti.

Non era affatto una battaglia unilaterale. SiteGround ha ottenuto l’80% nelle nostre classifiche, dandogli 4 stelle proprio dietro Bluehost. Le sue ampie risorse per assistenza e supporto ai clienti, focus su WordPress e punteggi di uptime elevati lo rendono un contendente forte.

Quindi quale è meglio per te? Come per qualsiasi cosa, quale fornitore sceglierai dipenderà davvero dalle tue esigenze e da ciò che apprezzi di più. Se tu’non hai un budget limitato e pensa che tu’Farò molto affidamento sul supporto clienti, vai con SiteGround. Se tu’non sei sicuro, stai guardando i centesimi, o se tu’sei un principiante, quindi Bluehost è l’opzione migliore per te. Con la sua vasta gamma di vantaggi, esso’ha qualcosa per tutti.

Che dire di alternative a Siteground e Bluehost?

Quando si tratta di scegliere un piano di hosting, tu’hai davvero l’imbarazzo della scelta. Abbiamo condotto ricerche indipendenti per determinare i migliori provider di hosting e mentre Bluehost e Siteground sono arrivati ​​rispettivamente al terzo e al sesto posto.

Quindi, chi è uscito in cima? Blue Dai un’occhiata al nostro confronto di servizi di hosting side by side o leggi una recensione completa del miglior provider, Bluehost.

FAQs

Quale piattaforma offre cloud hosting, Siteground o Bluehost migliori?

Bluehost non lo fa’attualmente offre cloud hosting, quindi’s una vittoria incontestata per Siteground! Se tu’stai cercando il miglior fornitore di cloud hosting, dai un’occhiata alla nostra recensione di A2 Hosting; sono risultati i migliori nella nostra ricerca indipendente, con un punteggio di 4,2 su 5.

Che ha la migliore interfaccia utente, Siteground o Bluehost?

Siteground e Bluehost, come molti provider di hosting, utilizzano entrambi cPanel per la loro interfaccia. Ciò significa che l’esperienza utente è praticamente la stessa su entrambe le piattaforme.

Qual è il miglior rapporto qualità-prezzo, Siteground o Bluehost?

Bluehost è il chiaro vincitore in termini di rapporto qualità-prezzo: i loro piani sono notevolmente più convenienti rispetto a quelli di Siteground, con compromessi poco o niente su funzionalità e qualità. Nella nostra ricerca indipendente, Bluehost ha ottenuto un punteggio di 4.6 su 5 per rapporto qualità-prezzo, rispetto a 2.4 su 5 per Siteground.

Chi è meglio per l’hosting WordPress, Siteground o Bluehost?

La nostra ricerca indipendente ha chiamato Bluehost il miglior fornitore di hosting WordPress gestito e condiviso. Siteground arrivò al secondo posto per l’hosting WordPress gestito, ma non lo fece’offrire un’opzione condivisa.

Puoi passare da un host all’altro?

Si, puoi. Se tu’d piacerebbe cambiare provider di hosting, devi unirti a un nuovo fornitore di hosting, mantenendo comunque aperto il tuo vecchio account. È quindi necessario connettersi al vecchio host’s FTP e scarica tutti i tuoi file, quindi connettiti al nuovo host’s FTP e caricali lì. Alcuni provider, incluso Hostgator, a volte lo faranno effettivamente per te, quindi’vale sempre la pena controllare.

Chi ha una percentuale maggiore di uptime, Siteground o Bluehost?

esso’s un pareggio! Siteground e Bluehost garantiscono entrambi un uptime del 99,9%. Roba impressionante!

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map