6 I migliori provider di hosting Web verde

Se tu’sono arrivato a questa pagina, è probabile che tu sia’sei già consapevole di quanto il settore dell’hosting web abbia un impatto sull’ambiente e tu’desideroso di ospitare il tuo sito Web con una società che si preoccupa di metterlo a posto. gloria!


Se si tratta di nuove informazioni, riassumiamo il problema. Noi’ho spesso descritto l’hosting web come ‘affittare un terreno virtuale di terra internet’, e don’non fraintendiamolo, ma – ogni sito web’I dati vengono archiviati in una posizione fisica (ad es. un data center).

Là’sta succedendo molto in questi data center, come puoi immaginare, e l’hardware si surriscalda, proprio come un vecchio laptop con troppe schede aperte. Se tu’hai mai lasciato il tuo iPhone in una macchia di sole, tu’Non sarò estraneo al fatto che il calore e la tecnologia sono un brutto mix.

E allora’s la soluzione? Aria condizionata, e molto. Questo è incredibilmente ad alta intensità energetica, ed è il motivo per cui l’hosting web rappresenta 2% del mondo’s emissioni di carbonio – la stessa quantità del settore aereo. Si presume che l’hosting di un sito Web generi circa la stessa impronta di carbonio per 10.000 visitatori della guida di 5.000 miglia in una nuova auto. yikes!

Fortunatamente, molte grandi società di hosting stanno sedute, prestando attenzione e, soprattutto, mettendo i loro soldi dove sono quando si tratta di ridurre il loro impatto ambientale. Molti investono in schemi di compensazione del carbonio, dove investono in energie rinnovabili per contrastare efficacemente l’energia che hanno’si sono abituati; alcuni funzionano solo con energie rinnovabili, mentre molti hanno preso provvedimenti per diventare più efficienti in generale.

Ma ciò’s inutile avere un fornitore di servizi di hosting eco-consapevole, ma alla fine inutile: devi trovare un equilibrio. Noi’abbiamo effettuato ricerche approfondite per garantire che i fornitori di noi’che qui consigliamo di offrire prodotti eccezionali, oltre che verdi. Continua a leggere per scoprire chi è uscito in cima.

I migliori provider di web hosting green

  1. GreenGeeks
  2. HostGator
  3. In movimento
  4. Hosting A2
  5. iPage
  6. DreamHost

Chi sono i migliori provider di hosting Web verde?

Qui’Ecco un’anteprima di come i nostri principali fornitori di hosting verde confrontano:

Provider di hostingConsigliato per Prezzo di partenza *Caratteristiche interessantiGreenGeeksHostGatorIn movimentoHosting A2iPageDreamHost
Il fornitore di hosting più eco-consapevole$ 2.95Compensa l’impronta di carbonio del 300%
Backup giornalieri gratuiti
Il miglior hosting verde per siti Web di grandi dimensioni$ 2,75Il miglior hosting dedicato
Ottimo uptime del 99,9%
Il miglior hosting verde per piccoli siti Web$ 6.39Miglior hosting condiviso e VPS
Backup gratuiti
Il meglio per il servizio clienti$ 3.92Garanzia di rimborso in qualsiasi momento
Ottimo aiuto e supporto
Il miglior hosting verde economico$ 1.99Prezzi economici su tutta la linea
Compensa l’impronta di carbonio del 200%
Ideale per l’archiviazione$ 2.59Un sacco di spazio disponibile

* Alcuni di questi prezzi sono prezzi promozionali validi solo per il primo termine.

Adesso molla’s dare un’occhiata più da vicino a ciascuno.

1. GreenGeeks

Il fornitore di hosting più eco-consapevole

Con GreenGeeks, tu’compensando efficacemente la tua impronta di carbonio di un fattore tre.

ProfessionistiContro
  • Compensa l’impronta di carbonio del 300%
  • I clienti lodano l’aiuto reattivo e il team di supporto
  • Il piano di hosting condiviso offre un grande valore (se ti impegni per tre anni)
  • Backup giornalieri gratuiti
  • 99,9% di uptime garantito (il livello più alto possibile)
  • Numero limitato di piani in offerta
  • È necessario registrarsi per tre anni per usufruire dei prezzi pubblicizzati

Quanto è verde GreenGeeks?

Quando si tratta di web hosting, non lo fa’diventa più verde di GreenGeeks. Oltre a ottimizzare i suoi processi per la massima efficienza (una frase dichiaratamente bandita da diversi fornitori), l’azienda fa un ulteriore passo avanti – con le sue stesse parole, “per ogni amperaggio che estrae dalla rete, investe tre volte quello sotto forma di energia rinnovabile tramite la Bonneville Environmental Foundation.” Ciò significa che con GreenGeeks, tu’compensando efficacemente la tua impronta di carbonio di un fattore tre. Bel lavoro, GreenGeeks!

Quanto sono buoni i piani di hosting di GreenGeeks?

I suoi piani di hosting, tuttavia, non sono i più sofisticati. Ci sono solo tre piani tra cui scegliere; Starter Ecosite, Ecosite Pro e Ecosite Premium, offrendo rispettivamente hosting condiviso, VPS e dedicato.

Tutti i piani sono ‘WordPress ottimizzato’, ma pensiamo che il piano di partenza comprenda il pugno più grande. Con un prezzo di partenza di appena $ 2.95 / mese (se ti impegni per tre anni), ottieni molto per i tuoi soldi: domini illimitati, account e-mail illimitati, larghezza di banda e spazio di archiviazione illimitati, per nominare alcune funzionalità chiave.

GreenGeeks offre anche un eccellente supporto 24 ore su 24, 7 giorni su 7, via telefono, e-mail e chat dal vivo. esso’è raro che un fornitore offra così tante opzioni di aiuto e supporto con un piano così economico ed è la prova di GreenGeeks’ impegno a essere più che giusto ‘verde’. L’azienda offre anche backup giornalieri gratuiti con tutti i piani – un vantaggio enorme – e garantisce un uptime del 99,9% (il massimo livello possibile).

GreenGeeks offre anche a 30-giorni rimborso garantito, più la migrazione gratuita del sito Web se’sei già ospitato da qualche altra parte, quindi puoi facilmente prendere i loro servizi per un test drive privo di rischi.

2. HostGator

Il miglior provider di hosting verde per siti Web di grandi dimensioni

Se disponi di un sito a traffico elevato, HostGator offre un servizio di hosting dedicato eccezionale. Guarda quanto ha funzionato bene nella nostra ricerca indipendente:

ProfessionistiContro
  • Compensa l’impronta di carbonio del 130%
  • Il miglior provider di hosting dedicato globale
  • Hosting condiviso più economico (escluso il prezzo di promozione per il primo termine)
  • Ottimo aiuto e supporto
  • 99,9% di uptime garantito (il livello più alto possibile)
  • Nessun backup gratuito

Quanto è verde HostGator?

La nostra ricerca approfondita ha riscontrato che Hostgator è il miglior fornitore di hosting globale, ma l’azienda si impegna anche a ridurre al minimo il proprio impatto ambientale. Per cominciare, HostGator utilizza server più efficienti del 36% rispetto alla media. Quindi compensa l’impatto dell’energia utilizzata acquistando crediti di energia rinnovabile, alimentando i suoi server con energia eolica generata in Texas, dove ha sede l’azienda. Infatti, HostGator acquista il 130% di crediti in più rispetto all’energia utilizzata. Ciò significa che – come GreenGeeks, ma in misura minore – HostGator’L’impatto ambientale riduce il carbonio, non solo neutralizza il carbonio.

Quanto sono buoni i piani di hosting di HostGator?

Come GreenGeeks, HostGator garantisce un uptime del 99,9%, il che significa che il tuo sito Web sarà attivo e ‘vivere’ per il massimo tempo possibile. Questa è la migliore garanzia di disponibilità di qualsiasi fornitore: un ottimo inizio.

Anche le opzioni di hosting dedicate sono fantastiche. In effetti, loro’imbattibile – HostGator è risultato il migliore per l’hosting dedicato nella nostra ricerca. I piani offrono un ottimo equilibrio tra potenza e prezzo, con prezzi che variano da $ 189 / mese a $ 289 / mese.

Quando rimuovi i prezzi promozionali offerti da tutti gli host per il primo trimestre, Hostgator’I piani di hosting condiviso sono tra i più economici, a partire da soli $ 6,95 al mese. Non solo i piani sono economici, ma lo sono’anche un buon valore, con spazio su disco illimitato, account di posta elettronica illimitati e sottodomini illimitati. Con i piani condivisi Baby and Business, puoi persino ospitare siti Web illimitati, rendendoli un’ottima opzione per i web designer. esso’non è il miglior provider di hosting condiviso – sarebbe InMotion, appena sotto – ma lo è’s un secondo vicino, e l’uso gratuito del suo costruttore di siti Web è un grande vantaggio se tu’devo ancora costruire il tuo sito.

Un aspetto negativo di HostGator? Nessun backup gratuito! Ma l’aiuto e il supporto sono eccellenti (live chat, telefono ed e-mail sono disponibili con tutti i tipi di hosting) e lì’s sempre una garanzia di rimborso disponibile se cambi idea. Tieni presente, tuttavia, che questa garanzia dura solo 48 ore per l’hosting dedicato, a meno che tu’ho impegnato per un anno o più.

Se tu’dopo l’hosting dedicato, HostGator offre una combinazione imbattibile di etica e qualità. Tuttavia, se tu’stai cercando condivisi o VPS’vale la pena dare un’occhiata a InMotion.

3. InMotion

Il miglior provider di hosting verde per piccoli siti Web

Se hai un sito più piccolo, InMotion è un’opzione vincente. Ha i migliori piani di hosting condiviso e VPS di qualsiasi altro fornitore’ho testato:

ProfessionistiContro
  • Il miglior provider di hosting condiviso e VPS tra quelli che abbiamo testato
  • Backup gratuiti
  • Gli sforzi verdi non sono’t quantificabile o sostanziale come altri fornitori

Quanto è verde InMotion?

Mentre GreenGeeks e HostGator focalizzano la loro attenzione verde sulla compensazione, InMotion vede più valore nel ridurre il suo consumo iniziale di energia. Il suo data center ecologico di Los Angeles utilizza una tecnica di raffreddamento dell’aria che circola nell’aria esterna, anziché basarsi esclusivamente sul condizionamento dell’aria. Ciò ha aiutato InMotion a ridurre la sua produzione di carbonio di oltre 2.000 tonnellate all’anno. Roba impressionante, sì – ma non lo è ‘mettendo i suoi soldi dove è la sua bocca’ nella stessa misura di GreenGeeks e HostGator.

Quanto sono buoni i piani di hosting InMotion?

InMotion offre una gamma di diversi tipi di hosting, ma noi’ci concentreremo esclusivamente sul suo VPS e sui piani condivisi qui, poiché sono i suoi prodotti più forti – in effetti, InMotion è risultato il migliore per entrambi nella nostra ricerca indipendente!

Permettere’s iniziare con i piani di hosting condiviso. InMotion ne offre tre, che vanno da Da $ 7,99 / mese a $ 15,99 / mese (escluse le offerte promozionali). Il piano di lancio è il più economico, ma noi’d consiglio di spendere un po ‘di più per ottenere il piano di alimentazione per $ 9,99 / mese. In questo modo, tu’Avrai tutte le stesse fantastiche funzionalità – larghezza di banda illimitata, spazio su disco illimitato, certificato SSL gratuito, backup gratuiti, nome di dominio gratuito – oltre al doppio della potenza (ovvero più core della CPU), in modo che i tuoi visitatori non siano mai in attesa.

InMotion eccelle anche per l’hosting VPS. Ha ottenuto il 95% di funzionalità nei nostri test, grazie a core CPU illimitati, backup gratuiti, accesso root e una delle più elevate capacità di archiviazione e larghezza di banda di qualsiasi piano VPS. In parole semplici, riteniamo che sia il piano VPS meglio gestito sul mercato. I piani vanno da $ 39,99 / mese a $ 144,99 / mese, ma InMotion offre sempre offerte molto generose per i nuovi clienti, dove è possibile risparmiare oltre il 55% su questo prezzo.

Come i provider sopra, InMotion’L’aiuto e il supporto sono fantastici. L’unica area in cui rientra è l’uptime, garantendo solo il 99,97%. esso’Vale la pena ricordare che questa è solo una garanzia minima, e funziona solo come poche ore all’anno. In entrambi i casi, la soluzione migliore è provare InMotion, quindi utilizzare la generosa garanzia di rimborso (30 giorni per l’hosting VPS, 90 giorni per l’hosting condiviso) in caso di problemi con le prestazioni di uptime.

4. A2 Hosting

Il meglio per il servizio clienti

L’hosting A2 no’hanno le migliori caratteristiche, ma offre un eccellente aiuto e supporto:

ProfessionistiContro
  • Un’azienda a emissioni zero
  • Garanzia di rimborso in qualsiasi momento
  • Ottimo aiuto e supporto
  • Garanzia di disponibilità relativamente bassa del 99,95%

Quanto è verde l’hosting A2?

A2 Hosting ha utilizzato un sistema di compensazione dell’energia per rimanere efficacemente carbon neutral dal 2007. Incoraggia inoltre il telelavoro dei dipendenti a ridurre le emissioni del traffico e riutilizza i vecchi hardware. esso’non è altrettanto impressionante degli schemi di GreenGeeks, HostGator e iPage (vedi sotto), ma’s più di un passo nella giusta direzione.

Quanto sono buoni i piani di hosting A2?

A2 Hosting è un ottimo tuttofare. Non è successo’Non è il massimo nelle nostre ricerche per un particolare tipo di hosting, ma ha ottenuto buoni risultati su tutta la linea.

In termini di prezzo, A2 Hosting’s i prezzi di hosting condiviso variano da Da $ 7,99 / mese a $ 18,99 / mese – ragionevole, ma non il più economico. Il suo hosting VPS varia da $ 49,99 / mese a $ 99,99 – di nuovo, abbastanza in mezzo alla strada – mentre i suoi piani di hosting dedicati vanno da $169,99 / mese a $ 349,99 / mese, mettendoli all’estremità più costosa dello spettro. Al 99,95%, la garanzia di disponibilità è una delle più basse in circolazione.

Allora perché scegliere l’hosting A2? esso’s un’azienda che offre eccezionale aiuto e supporto, insieme a piani affidabili e relativamente potenti. Ottieni la migrazione gratuita del sito quando ti iscrivi, accedi a una guida e supporto amichevoli 24 ore su 24, 7 giorni su 7, e soprattutto una garanzia di rimborso in qualsiasi momento. Quello’s right – A2 Hosting è così sicuro di te’Amerò i suoi prodotti che ti rimborserà in qualsiasi momento’sei infelice. voi’devo ammirare un’azienda con fiducia!

5. iPage

Il miglior fornitore di hosting verde economico

iPage compensa la sua impronta di carbonio del 200%. I piani sono convenienti, ma le funzionalità non sono un punto di forza:

ProfessionistiContro
  • Compensa l’impronta di carbonio del 200%
  • Piani di hosting molto economici (soprattutto prezzi promozionali)
  • I piani mancano del potere e della velocità di altri fornitori
  • Minima disponibilità del 99,94%

Quanto è verde iPage?

Per un provider di hosting che’s spesso etichettato un po ‘ ‘economico e allegro’, siamo rimasti davvero colpiti dai passi che iPage ha adottato per ridurre al minimo, quindi contrastare il suo impatto sull’ambiente. Per cominciare, iPage è alimentato interamente dall’energia eolica: se si ospita il tuo sito Web con loro, puoi persino ottenere un badge per il tuo sito Web che lo dice’S ‘Ospitato dal 100% di energia eolica’.

Ma iPage va ancora oltre, acquistando abbastanza certificati di energia rinnovabile (REC) non solo per dimostrare che utilizza esclusivamente energia eolica come fonte di energia, ma per compensare effettivamente il suo consumo di energia del 200%.

Quanto sono buoni i piani di hosting di iPage?

I piani di iPage sono super convenienti. La compagnia offre anche forti sconti promozionali, il che significa che potresti ritirare un piano condiviso per solo $ 1,99 al mese o un piano VPS per $ 19,99 al mese. Là’s offre anche hosting dedicato, ma questo non lo è’t così competitivo.

Ma come noi’ho accennato sopra, iPage’L’accessibilità economica ha un costo e tale costo è la velocità. In tutti i tipi di hosting, iPage ha anche ottenuto punteggi scarsi per le funzionalità rispetto ai piani della concorrenza. Inoltre, ha il tempo di attività più basso di qualsiasi altro fornitore’sono stati testati, garantendo solo il 99,94%.

iPage manca semplicemente della potenza e dell’affidabilità per supportare pienamente un sito Web di grandi dimensioni. Comunque’s una buona opzione se tu’ho un piccolo sito personale che devi ospitare a basso costo e in modo ecologico.

6. DreamHost

Ideale per lo spazio di archiviazione

Come puoi vedere, non lo eravamo’t spazzato via da DreamHost. Detto questo, la sua conservazione è molto generosa:

ProfessionistiContro
  • Piano di hosting condiviso più economico, a partire da soli $ 2,59 / mese (se ti impegni a tre anni)
  • Grande capacità di archiviazione
  • Garanzia di disponibilità relativamente bassa del 99,95%
  • Non fare tanti passi per essere eco-compatibili come gli altri fornitori in questo elenco. Tutte le affermazioni sono piuttosto vaghe

Quanto è verde DreamHost?

DreamHost adotta una serie di misure per essere eco-compatibili, come la collaborazione con un’azienda energetica che utilizza molti metodi rinnovabili e l’utilizzo di acqua di recupero nei suoi sistemi di raffreddamento. Grandi cose, sì – ma in termini di impatto ambientale positivo quantificabile, DreamHost non lo fa’corrisponde abbastanza agli altri host in questo elenco.

Quanto sono buoni i piani di hosting DreamHost?

DreamHost’s piani di hosting, come A2 Hosting’s, sono abbastanza in mezzo alla strada. A differenza dell’hosting A2, DreamHost no’Vieni con lo stesso livello di supporto dedicato.

I suoi piani hanno un buon rapporto qualità-prezzo, con il suo piano condiviso più economico (a prezzo pieno) che in realtà funziona come uno dei più economici a $ 2,59 / mese (se ti impegni a tre anni). Il VPS e i piani dedicati sono ugualmente convenienti.

Ma perché scegliere DreamHost su un altro provider in cima a questo elenco? La risposta sta nella quantità di spazio di archiviazione che DreamHost offre, in particolare per i suoi piani dedicati. Sul nome curiosamente e accattivante ‘Summer Moon SSD 64’ piano, hai accesso a un’enorme RAM da 64 GB, 24 thread della CPU e 12 core della CPU – in pratica, molta potenza e spazio di archiviazione.

Perché DreamHost ha così tanti piani dedicati tra cui scegliere, esso’è davvero facile iniziare con il piano più basso ($ 169 / mese), quindi aggiornalo gradualmente, così tu’non pagherai mai più del necessario. Per questo motivo, noi’d consiglia DreamHost a siti eco-consapevoli e ricchi di media che stanno solo cercando di fare il loro primo passo verso l’hosting dedicato.

I migliori fornitori di Web hosting verde: pensieri finali

Quindi il gioco è fatto: il nostro elenco dei migliori provider di web hosting verde, classificato e recensito. Non abbiamo potuto’non dare il primo posto a GreenGeeks; il web hosting verde è chiaramente il suo ‘cosa’, ed esso’ha un prodotto decente da abbinare.

Permettere’s ricordiamo quali altri provider stanno facendo grandi cose verdi nel mondo dell’hosting web:

  1. GreenGeeks – Il provider di hosting più eco-consapevole.
  2. HostGator – Il miglior hosting verde per siti Web di grandi dimensioni.
  3. In movimento – Il miglior hosting verde per piccoli siti Web.
  4. Hosting A2 – Il meglio per il servizio clienti.
  5. iPage – Il miglior hosting verde economico.
  6. DreamHost – Ideale per la conservazione.

Alla fine della giornata, con tutti i fornitori che offrono una qualche forma di garanzia di rimborso, la soluzione migliore è quella di provare, quindi cambiare semplicemente se don’Non andare avanti.

E se tu’non sei ancora sicuro del tipo di hosting di cui hai bisogno, consulta la nostra guida alla differenza tra hosting condiviso e VPS o la nostra guida ai migliori provider di hosting dedicati.

Scopri di più

Ora che conosci i migliori host web verdi, consulta la nostra guida per 3 modi per rendere il tuo sito web più ecologico e scopri come costruire (e utilizzare) il sito Web in modo più ecologico!

FAQs

Che cosa’s il miglior hosting verde per organizzazioni no profit?

DreamHost! DreamHost non solo sta compiendo passi importanti per contrastare il suo impatto ambientale, ma offre anche hosting web gratuito a organizzazioni no profit. Quello’giusto, DreamHost ospiterà la tua organizzazione benefica’sito web completamente gratuito. Bel lavoro, DreamHost!

Consulta la nostra guida ai migliori host web per le organizzazioni no profit per scoprire quali altri host stanno offrendo molto ai non profit.

Cosa significa quando un’azienda ‘compensa la sua impronta di carbonio’?

In parole povere, significa che la società utilizza l’energia normalmente, ma poi investe in schemi di energia rinnovabile per pagare l’energia equivalente (o più) che deve essere fornita con mezzi rinnovabili. Dai un’occhiata a questa guida ai certificati di energia rinnovabile (chiamata anche ‘Crediti’) per maggiori informazioni.

Aiuto! Che tipo di hosting ho bisogno anche per il mio sito web?

Ehi, ti sentiamo! Il settore dell’hosting è tanto confuso quanto inquinante. Ma don’non preoccuparti – noi’abbiamo coperto tutti i diversi tipi nella nostra guida al web hosting, quindi vai avanti e controlla prima di decidere un piano.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me
    Like this post? Please share to your friends:
    Adblock
    detector
    map