9 motivi per cui dovresti usare WordPress (e quando non dovresti)

WordPress è di gran lunga la piattaforma di pubblicazione di siti Web più popolare al mondo e ci sono molti motivi per cui dovresti prendere in considerazione l’utilizzo per il tuo prossimo sito Web. Alimentare il 32% del mondo’siti web di s, WordPress’ il dominio è il risultato della sua adattabilità e del fatto che può fungere da backend per blog standard, siti Web di e-commerce e persino pagine Web statiche.


WordPress è un software open source gratuito che chiunque può scaricare e utilizzare. Fornisce le ossa nude per qualsiasi tipo di sito Web che puoi immaginare – ma WordPress è giusto per te? Se si ospita il proprio sito Web, probabilmente lo è.

WordPress non è particolarmente difficile da gestire, ma se qualcosa dovesse andare storto, i principianti potrebbero provare confusione quando si tratta di prendersi cura della piattaforma’parti costituenti di s. Coloro che hanno già familiarità con la gestione del proprio sito, tuttavia, staranno bene.

Per i proprietari di siti esperti, ecco 9 motivi per cui WordPress dovrebbe essere il motore alla base del tuo prossimo progetto online.

  1. WordPress è ampiamente supportato
  2. Puoi scegliere il tuo host web
  3. I plugin aggiungono funzionalità e miglioramenti
  4. WordPress è realizzato per SEO
  5. Temi personalizzabili
  6. WordPress è gratuito
  7. La maggior parte degli host web offre installazioni con un clic
  8. Più utenti possono contribuire al tuo blog
  9. I bravi ragazzi lo usano

Buono a sapersi: Per i principianti assoluti che sono interessati a WordPress, noi’d consiglio di provare prima WordPress.com. Questo servizio ti consente di creare un sito WordPress gratuitamente, senza occuparsi di nessuno dei problemi di gestione del sito che si presentano sicuramente. 1

WordPress è ampiamente supportato

Se tu’in caso di problemi con WordPress, è probabile che qualcun altro abbia affrontato lo stesso problema. Ci sono molti posti in cui rivolgersi per ricevere supporto quando hai bisogno di aiuto, incluso sia il forum ufficiale che il sito di aiuto di WordPress, che è pieno di informazioni utili. Ci sono anche tonnellate di blog, video di YouTube e aziende che offrono supporto personalizzato per aiutarti nel tuo viaggio WordPress.

Molti host web hanno anche utili pagine di supporto per WordPress, che includono suggerimenti specifici sulla gestione delle parti di WordPress che interagiscono con l’host web’infrastruttura di s.

2

Puoi scegliere un host web

Come te’probabilmente ho capito ormai, WordPress ti consente di ospitare il tuo sito. Questo è un vantaggio importante per gli utenti avanzati che indossano’t desidera le restrizioni di WordPress.com, che limita le personalizzazioni del sito.

Scegliere il proprio host significa anche che è possibile spostare i provider e / o i piani di hosting all’aumentare del traffico e delle esigenze di archiviazione sul proprio sito.

Mentre qualsiasi piano di web hosting farà per iniziare, molti dei principali host web offrono piani su misura per i siti WordPress. Questi piani di solito hanno funzionalità come gli aggiornamenti automatici di WordPress e talvolta funzionalità extra come l’email marketing. Se desideri un piano di hosting per WordPress, vale la pena guardarsi intorno.

Consigliamo Bluehost per i siti Web creati utilizzando WordPress. È arrivato in cima alla nostra ricerca per i suoi piani di hosting WordPress ed è in realtà raccomandato dallo stesso WordPress. A2 Hosting e HostGator sono anche ottime opzioni.

Maggiori informazioni

Dai un’occhiata alla nostra tabella di confronto per l’hosting web per scoprire i nostri migliori provider di hosting.

Vuoi saperne di più sull’hosting Bluehost per WordPress? Dai un’occhiata alla nostra recensione su Bluehost per informazioni su tutti i suoi pro e contro.

3

I plugin aggiungono funzionalità e miglioramenti

Il gioiello di WordPress’ crown è la ricchezza di plugin che offre, che migliorano la funzionalità degli utenti’ siti. La maggior parte delle installazioni di WordPress viene fornita con un plug-in antispam già installato, mentre è possibile aggiungere funzionalità come Jetpack per prestazioni e statistiche del sito Web.

Altri preferiti includono plug-in per aggiungere la registrazione utente (per i siti che vogliono includere le iscrizioni dei visitatori), supporto e-commerce per vendere oggetti online, VaultPress per backup automatici e MailChimp per l’aggiunta di un modulo di iscrizione alla newsletter sul tuo sito. Esistono migliaia di plugin WordPress gratuiti e freemium, nonché plugin a pagamento di società private e sviluppatori indipendenti.

plugin wordpress più popolariPuoi sfogliare i plugin di WordPress in base alla popolarità e visualizzare la valutazione degli utenti e quante volte sono stati installati. 4

WordPress è progettato per la SEO

WordPress è già pronto per l’ottimizzazione dei motori di ricerca (SEO). I plugin, tuttavia, possono migliorare ulteriormente il tuo sito’possibilità del motore di ricerca. Una scelta popolare è Yoast, che può analizzare un nuovo post’s SEO e aiutarti a migliorare la probabilità di risultati migliori da Google e da altri motori di ricerca. Yoast ha anche una guida estesa sul suo sito Web, che ti guida attraverso il processo di miglioramento dell’intero sito WordPress’s SEO.

Ci sono anche molti altri plugin che puoi usare oltre a Yoast per migliorare il tuo gioco SEO. Google Sitemap XML, ad esempio, crea una sitemap nel linguaggio di markup XML per rendere il tuo sito più leggibile da Google.

5

Temi personalizzabili

Una nuova installazione di WordPress inizierà con una progettazione del sito semplice. Presenta un semplice titolo del sito, un post di blog di esempio, una sezione di commenti, una sezione di archiviazione dei post e alcune altre parti. Basti dire che pochissime persone lasciano il loro sito WordPress così com’è, perché’è troppo generico.

Quello’s dove arrivano i temi. I temi sono soluzioni con un clic che revisionano completamente l’aspetto del tuo sito. Sono anche personalizzabili, il che significa che puoi personalizzare il tema scelto per separarlo dalle orde di altri utenti a cui è piaciuto lo stesso design.

Esistono numerosi temi gratuiti e una nuova installazione di WordPress include alcune opzioni di base. WordPress offre anche un marketplace di temi all’interno del CMS, mentre numerosi web designer offriranno i loro servizi per creare un tema personalizzato’s alle tue specifiche.

temi wordpress popolari della foresta tematicaLe librerie di temi WordPress, come ThemeForest, ti consentono di acquistare, scaricare e personalizzare completamente i temi WordPress senza alcuna restrizione. 6

WordPress è gratuito

WordPress offre tonnellate di opzioni di supporto, più personalizzazione di quanto si possa sperare e un sacco di strumenti per siti Web tramite plug-in. esso’s un sistema incredibile, e la piattaforma di base è gratuita al cento per cento in due modi molto importanti.

Innanzitutto, WordPress è un software open source, il che significa che chiunque può guardare il suo codice sorgente. In effetti, chiunque abbia le conoscenze e le capacità potrebbe anche modificarlo se lo desidera e ridistribuire il codice sorgente da solo. Mentre la maggior parte delle persone ha vinto’non ci preoccupiamo nemmeno di guardare il codice, il fatto che chiunque possa leggere e scoprire difetti aiuta a rendere WordPress più sicuro e incoraggia la piattaforma ad aggiungere nuove funzionalità.

Inoltre, ha vinto WordPress’Ti costa un centesimo, senza costi una tantum o mensili richiesti per installare la piattaforma. Lo scarichi e basta’s tuo.

7

La maggior parte degli host Web offre installazioni con un clic

La maggior parte degli host web (come Bluehost e HostGator) offrono installazioni con un clic, rendendo molto semplice iniziare con il tuo nuovo sito. voi’Dovrò ancora passare del tempo a modificare il tema e installare i plug-in, ma metterlo in funzione è relativamente semplice e veloce.

Puoi trovare installazioni WordPress con un clic sulla maggior parte dei principali host web, nonché fornitori di VPS specializzati come Digital Ocean. Tuttavia, prima di iscriverti, assicurati che sia disponibile un’installazione WordPress con un clic. Altrimenti tu’Sarò bloccato nel preparare il tuo stack LAMP, nonché nell’impostare il tuo database MySQL.

8

Più utenti possono contribuire a un sito Web

Se si desidera che più utenti aggiornino un sito Web, l’aggiunta di nuovi utenti è semplice. Apri il CMS di WordPress, vai alla sezione Utenti e aggiungi un nuovo utente. Queste persone ottengono quindi il proprio nome utente e password, che gli amministratori possono sospendere o eliminare se necessario. Puoi anche assegnare ruoli specifici agli utenti, come Collaboratore, Autore, Editor o Amministratore.

Per la maggior parte delle persone, Contributor è probabilmente l’opzione migliore da utilizzare. Permette ad altri di contribuire con i propri post, ma non possono cancellarli, né possono pubblicarli. Ciò significherà un lavoro extra per l’amministratore o l’editore, ma lo è’è meglio che dare alle persone le autorizzazioni che donano’ne ho bisogno.

9

I ragazzi fantastici lo usano

WordPress non lo è’solo per le persone che cercano di avviare un sito Web fanfic o un’attività commerciale Etsy. esso’è anche una scelta popolare per le celebrità – superstar tra cui Katy Perry, Snoop Dogg e Chris Brown sono tutti siti rocker di WordPress, mentre se le stelle della musica non sono’Per te, la leggenda degli scacchi Garry Kasparov è anche una fan.

Ma seriamente. Copiare le superstar non è un motivo per optare per WordPress, ma mostra che anche le persone con un pubblico importante sono felici di usarlo.

sito wordpress di walt disneyNon sono solo le celebrità a cui piace WordPress; grandi aziende, come Walt Disney, usano WordPress anche per progettare e costruire i loro siti Web.

Gli svantaggi di WordPress

WordPress è piuttosto eccezionale, ma lo è’non è perfetto per nessun tratto. Ecco alcuni aspetti negativi dell’esecuzione di WordPress.

esso’s un grande obiettivo

WordPress ha una vasta base di utenti, che è importante per il supporto, la ricerca di plugin e temi di terze parti. Ma significa anche quello WordPress è un grande obiettivo per gli hacker. Se un cattivo trova una vulnerabilità sconosciuta, viene esposto un numero enorme di siti. Per questo motivo, WordPress riceve aggiornamenti regolari e devi mantenerti aggiornato per garantire che il tuo sito rimanga il più protetto possibile.

Inoltre, la maggior parte dei siti Web che eseguono WordPress utilizzano una versione di Linux come Ubuntu come sistema operativo sottostante. voi’Dovrò rimanere aggiornato anche su quegli aggiornamenti, il che richiede qualche minuto sulla riga di comando di tanto in tanto.

Alcuni host web si prenderanno cura degli aggiornamenti per te, a seconda del tipo di piano che hai.

L’originalità ti costerà

WordPress è gratuito e ci sono molti temi predefiniti che puoi ottenere gratuitamente, ma se vuoi qualcosa che sembra originale, è’Ti costerò. Ciò può significare l’acquisto di un tema a pagamento che poche persone utilizzano o l’assunzione di un designer per creare un look originale. Se hai alcune abilità di programmazione, potresti essere in grado di farlo da solo, ma se non lo fai’t hanno l’occhio giusto per il design, potrebbe non funzionare.

Plugin ed extra richiedono un buon equilibrio

I plugin di WordPress sono utili, ma l’installazione di troppi può influire sul tuo sito Web’prestazione di s. L’ultima cosa che desideri è che i visitatori debbano attendere il caricamento del tuo ultimo post sul blog a causa della fatica dei plug-in in background. Questo non è un problema insormontabile, ma richiede dei test per aggiungere i plugin di cui hai bisogno e decidere quali di cui puoi fare a meno.

Ci sono alternative

Se WordPress no’Suona bene per te, ci sono alternative disponibili. Per esempio, i costruttori di siti Web sono strumenti che consentono di progettare un sito Web semplicemente cambiando e modificando gli elementi con il mouse (senza la necessità di eseguire alcuna codifica manuale). I creatori di siti Web sono incredibilmente facili da usare, consentendo di creare e pubblicare un sito Web nel giro di poche ore. Due dei più grandi nomi in questo spazio sono Squarespace e Wix.

costruttore di siti web squarespaceI costruttori di siti Web, come Squarespace, ti consentono di creare un sito Web in modo rapido e semplice, senza bisogno di alcun know-how tecnologico.

Maggiori informazioni

Controlla la nostra tabella di confronto del costruttore di siti Web e la nostra carrellata dei migliori costruttori di siti Web per trovare i costruttori che raccomandiamo.

Ti interessa utilizzare Squarespace per creare il tuo sito Web? Dai un’occhiata alla nostra recensione su Squarespace per scoprire se’s il costruttore di siti Web giusto per te.

Vuoi il risultato su Wix? Leggi la nostra recensione su Wix per scoprire cosa ne pensiamo veramente.

Perché usare WordPress: Roundup

Certo, ci sono alcuni aspetti negativi, ma nel complesso, WordPress è un ottimo strumento per creare il tuo prossimo sito Web. esso’è uno strumento incredibilmente utile e semplifica la pubblicazione della tua esperienza web. Avrai del lavoro da fare prima di poter mostrare il tuo sito Web al mondo, ma per utenti esperti, questo non dovrebbe’essere un problema.

Per riassumere, qui’s perché amiamo WordPress:

  1. WordPress è ampiamente supportato
  2. Puoi scegliere il tuo host web
  3. I plugin aggiungono funzionalità e miglioramenti
  4. WordPress è realizzato per SEO
  5. Temi personalizzabili
  6. WordPress è gratuito
  7. La maggior parte degli host web offre installazioni con un clic
  8. Più utenti possono contribuire al tuo blog
  9. I bravi ragazzi lo usano

Ricordati che se puoi’t occuparsi di aggiornamenti regolari, can’t risolvere i problemi di prestazioni, o don’avere la capacità (o i fondi) di progettare un sito Web, quindi un’alternativa migliore potrebbe essere un costruttore di siti Web come Squarespace o Wix.

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me