Prodotti di spedizione: una guida dettagliata

Impostare la propria attività di e-commerce è piuttosto eccitante. Dall’approvvigionamento o persino dalla realizzazione dei tuoi prodotti, alla progettazione del tuo negozio e alla promozione del diavolo, lì’s un intero elenco di attività divertenti da verificare durante l’impostazione del marchio.


La spedizione può spesso essere lasciata come ripensamento un po ‘riluttante: può essere complessa, noiosa e decisamente frustrante da impostare, rendendolo uno di quei lavori da svolgere in seguito. Comunque’è anche una delle parti più importanti di qualsiasi negozio online – o comunque di successo!

Il 79% dei consumatori statunitensi avrebbe maggiori probabilità di acquistare online a causa della spedizione gratuita, ma ciò significa che dovresti offrire la spedizione gratuita su tutti i tuoi prodotti? E come si fa a confezionare i prodotti, a trovare corrieri e – shock horror – a calcolare le tariffe di spedizione?

Noi’sei qui per guidarti attraverso il processo di spedizione, con consigli utili su come scegliere il metodo di spedizione giusto per te e istruzioni dettagliate su come ottenere la spedizione subito la prima volta.

Prodotti di spedizione: 9 passaggi per il successo della spedizione

  1. Decidi il tuo metodo di spedizione.
  2. Calcola i costi di spedizione.
  3. Scegli la tua confezione.
  4. Scegli un corriere.
  5. Gioca al sicuro con l’assicurazione e il monitoraggio.
  6. Spedizione all’estero? Spuntare le legalità.
  7. Etichetta i tuoi prodotti di spedizione.
  8. Comunicare, comunicare, comunicare.
  9. Offrire una chiara politica di restituzione.

Noi’Ti guiderò attraverso questi passaggi e spiegherai anche il processo di spedizione una volta’ho ricevuto un ordine online. Sei pronto a consegnare la spedizione di livello successivo ai tuoi clienti? Allora lascia’vado!

Scopri di più

  • Sei appena agli inizi? Imparare Come costruire un negozio online nella nostra guida utile.
  • Scopri il Migliori costruttori di siti web di e-commerce del 2020 per dare alla tua azienda il miglior inizio.

Prima che inizi

Prima di iniziare con la nostra guida alla spedizione passo-passo, ci sono alcune cose che dovresti sapere, o almeno iniziare a pensare:

  • Prodotti – tutti i tuoi prodotti sono simili per dimensioni e peso o variano drasticamente? Ciò influirà sul tipo di spedizione che scegli. La spedizione di gioielli, ad esempio, è molto diversa dalla spedizione di qualcosa di pesante come i mobili!
  • Destinazioni – dove sei disposto a spedire? Sii realista sul fatto che tu’sei pronto per la spedizione all’estero o no. Ti consigliamo di iniziare in piccolo e di espanderti verso l’esterno man mano che cresci in sicurezza.
  • bilancio – quanti soldi hai messo da parte per coprire le spese di spedizione? esso’s non va bene offrire la spedizione gratuita a tutti i tuoi clienti se lo è’Paralizzeremo il tuo conto bancario, quindi valutare il tuo budget ora ti aiuterà a prendere decisioni importanti su quale metodo di spedizione offrire ai clienti.

Per farci partire, qui’s un riepilogo dall’inizio alla fine del processo di spedizione’re tutto impostato:

  1. Ricevi un ordine online
  2. Trova i prodotti che devono essere spediti – controlla le loro dimensioni e peso
  3. Ricontrolla e conferma la destinazione della spedizione
  4. Decidi quale corriere sei tu’stai spedendo con
  5. Calcola il costo di spedizione
  6. Imballare il prodotto
  7. Etichetta il prodotto
  8. Spedisci il prodotto

Per arrivare alla fase in cui è possibile iniziare a spedire i prodotti, è necessario prima impostare il processo di spedizione – e quello’s dove entriamo. Noi’Ti guiderò attraverso ogni fase della configurazione della spedizione per la tua attività, da come calcolare i costi alla scelta del corriere giusto per te – a partire dalla scelta del metodo di spedizione!

# 1. Decidi il tuo metodo di spedizione

Esistono diversi metodi di spedizione che puoi offrire ai tuoi clienti, come la spedizione gratuita o la spedizione forfettaria. Qui’s un riassunto dei principali metodi tra cui scegliere…

Spedizione gratuita

esso’s tutti’s preferito, isn’vero? La spedizione gratuita può fare miracoli per ottenere i clienti attraverso il processo di pagamento senza abbandonare il loro ordine. I costi imprevisti sono il motivo numero uno per l’abbandono del carrello, pertanto è necessario prestare attenzione ai costi di spedizione.

Uno dei modi più semplici per rimuovere il problema dei costi di spedizione aggiuntivi che potenzialmente rimandano gli acquirenti è rimuoverli completamente!

prodotti di spedizione superdry pagina di prodotti di spedizione gratuitaSe tu’offrendo la spedizione gratuita, assicurati di urlarlo sulle pagine dei tuoi prodotti, come questo esempio di SuperDry!

La spedizione gratuita è un metodo di spedizione popolare e di successo, tuttavia’non è possibile per tutti. Ecco alcuni modi per offrire la spedizione gratuita senza interrompere la banca:

  1. Includi la spedizione nel prezzo del tuo prodotto – devi stare attento, no’t spingere il prezzo del prodotto attraverso il tetto, ma esso’è un buon modo per assicurarsi di coprire ancora i costi. Puoi coprire l’intero costo o solo una parte di esso per ridurre le spese di spedizione.
  2. Offri la spedizione gratuita una volta che il cliente ha speso un importo minimo – per esempio, “spedizione gratuita per ordini superiori a $ 50!” Questo può persino aiutare ad aumentare le vendite, poiché le persone aggiungono extra al carrello per qualificarsi per la consegna gratuita.
  3. Premia i clienti con spedizione gratuita – in questo modo, devi solo offrire la spedizione gratuita di tanto in tanto. Puoi utilizzare la spedizione gratuita come incentivo per la prima volta per i nuovi acquirenti o come ricompensa per coinvolgere i clienti esistenti.

Suggerimento! Puoi offrire la spedizione gratuita e la spedizione a pagamento, ma rendi la spedizione gratuita un servizio di consegna più lento. Questo può funzionare per incoraggiare le persone a pagare per la consegna più veloce senza sentirsi come te’ci sono stati costi aggiuntivi su di loro, così com’è’è ancora la loro scelta. Oppure segui ASOS’ esempio di seguito e utilizzare la spedizione gratuita veloce per ordini di grandi dimensioni!esempio di spedizione gratuita di asos come spedire i prodottiASOS utilizza la spedizione gratuita per incoraggiare gli ordini di clienti più grandi offrendo la consegna il giorno successivo ai clienti che spendono oltre $ 150.

Spedizione forfettaria

La spedizione forfettaria è perfetta per te’vendendo prodotti abbastanza uniformi che don’t variano troppo per dimensioni e peso. Qui viene addebitato lo stesso importo per ordine, indipendentemente da quanto siano pesanti i tuoi prodotti.

Devi stare attento a non sovraccaricare o sottovalutare i tuoi clienti, quindi’è meglio evitare spedizioni forfettarie se vendi una vasta gamma di prodotti di dimensioni diverse.

prodotti di spedizione calzini felici spedizione forfettariaHappy Socks vende solo un tipo di prodotto: noi’Ti faccio indovinare di cosa si tratta, rendendolo perfetto per la spedizione forfettaria. Tutte le spese di spedizione negli Stati Uniti $ 4. Semplice!

Uno dei principali vantaggi della spedizione forfettaria è che semplifica il processo di spedizione per il cliente, facilitando la preparazione delle spese di spedizione. Questo a sua volta dovrebbe renderli meno propensi ad abbandonare il loro ordine.

Un esempio di spedizione forfettaria sarebbe quando tutte le spese di spedizione costano $ 5, indipendentemente dal valore dell’ordine.

Spedizione in tempo reale

L’addebito delle tariffe del corriere in tempo reale fornisce i prezzi di spedizione più accurati per i clienti. Il modo più semplice per offrire la spedizione in tempo reale è integrare il tuo negozio con un corriere. Puoi creare un account con un determinato operatore e negoziare tariffe, quindi visualizzarle sul tuo negozio.

Questo è facile da fare utilizzando un generatore di e-commerce come BigCommerce, che offre tonnellate di funzionalità e integrazioni di spedizione.

Quale metodo di spedizione scegliere?

La buona notizia è che non lo fai’Devo solo sceglierne uno e attenerci ad esso fino alla fine dei tempi. Invece, puoi scegliere un metodo principale, come la spedizione forfettaria, e quindi offrire la spedizione gratuita per ordini più costosi o come parte di una promozione di vendita.

Fai solo attenzione a non confondere i tuoi clienti mescolando i metodi di spedizione: rendi il messaggio il più chiaro possibile e don’t travolgere i clienti con troppe opzioni.

Prima di proseguire, assicurati di avere:

  • Deciso quale metodo di spedizione è il migliore per la tua attività
  • Pensato ai modi per coinvolgere i clienti utilizzando diversi metodi di spedizione

Scopri di più

  • Hai bisogno di una selezione manuale dei prezzi dei tuoi prodotti insieme alle spese di spedizione? Consulta la nostra guida su Come valutare un prodotto per alcuni consigli utili.
  • Durante il budget, ricorda di tenere conto dei costi del tuo sito web. La nostra guida ai prezzi Quanto dovrebbe costare un sito Web? ti aiuterà ad assicurarti’non pagare in eccesso sul tuo sito web.

# 2. Calcola i costi di spedizione

Questa è spesso la parte che scoraggia le persone. Il calcolo dei costi di spedizione potrebbe far venire in mente tonnellate di equazioni e matematica complessa, ma in realtà lo è’s difficilmente scienza missilistica.

Capire quanto costa spedire un prodotto si riduce ad alcune cose di base:

  • Peso del prodotto
  • Taglia del prodotto
  • Dove tu’ri spedizione da
  • Dove tu’stai spedendo a

Le spese di spedizione extra che potresti incontrare includono tasse, spese doganali e spese di assicurazione o tracciabilità. Ma nel complesso, i quattro fattori sopra indicati sono gli elementi principali che determineranno il costo della spedizione di un pacco.

esso’È difficile fare previsioni concrete sui costi di spedizione perché ogni negozio e ogni corriere varieranno. Tuttavia, la regola generale è che i prodotti più grandi e più pesanti costeranno di più per la spedizione e che la spedizione all’estero sarà più costosa della spedizione locale.

I costi di spedizione possono sommarsi rapidamente, quindi’È importante impegnarsi nella ricerca per trovare il miglior affare possibile. Puoi farlo usando un corriere’s calcolatori di spedizione – quello’s giusto, don’Non devo fare tutto questo da solo!

Basta inserire i dettagli del prodotto (come peso e dimensioni), dove si trova’sulla spedizione da e verso, le date di spedizione e il corriere genererà costi e opzioni di spedizione.

Questo calcolatore di spedizione FedEx semplifica la determinazione delle spese di spedizione di un prodotto in base al peso e alla destinazione di spedizione.Questo calcolatore di spedizione FedEx semplifica la determinazione delle spese di spedizione di un prodotto in base al peso e alla destinazione di spedizione.

Invece di dover risolvere tutto da solo, puoi confrontare diversi operatori’ prezzi utilizzando calcolatori di spedizione come quello sopra. Ognuno è leggermente diverso, ma la maggior parte delle informazioni chiave necessarie per ottenere un preventivo è la stessa – e lo è’s veloce, facile, (e gratuito) da compilare.

Ecco alcuni vettori popolari con cui iniziare:

  • UPS
  • FedEx
  • DHL
  • USPS
  • Canada Post

Prima di proseguire, assicurati di avere:

  • Raccolte le informazioni necessarie per calcolare i costi di spedizione
  • Quotazioni generate da diversi corrieri
  • Confronta diverse citazioni per trovare la tariffa migliore per la tua attività

# 3. Scegli il tuo imballaggio

Il packaging ha due funzioni. Il primo è mettere il tuo prodotto in sicurezza nelle mani dei tuoi clienti. Il secondo è commercializzare il tuo prodotto e lavorare per aumentare l’immagine del tuo marchio.

Noi’Coprirò l’imballaggio’s il primo lavoro per cominciare. L’imballaggio che scegli dipenderà in gran parte dal tipo di prodotto che scegli’ri spedizione. Gli oggetti delicati avranno bisogno di una protezione aggiuntiva, mentre gli oggetti pesanti avranno bisogno di un imballaggio robusto che abbia vinto’cadere a pezzi.

In generale, tuttavia, l’imballaggio dovrebbe essere:

  • Robusto – una scatola danneggiata e rotta non lo fa’Faccio un’ottima prima impressione.
  • Ben sigillato – don’voglio che il pacco si apra.
  • Una dimensione adeguata – più piccolo è, più facile sarà spedire!
  • Facile da gestire – sia per il corriere che per il cliente.
  • Il più leggero possibile – questo ti aiuterà a ridurre i costi.

Suggerimento!

Le scatole di cartone sono le preferite per la spedizione di articoli di ogni tipo e dimensione, ma se lo fai’Riunendoli da soli, assicurati di rinforzare tutte le cuciture con un nastro resistente per evitare che si rompano durante il trasporto. Prova a lasciarlo cadere da un metro prima di imballare i tuoi prodotti e vedi se sopravvive – in tal caso, la tua scatola è pronta per l’uso!

Una volta tu’abbiamo coperto il lato pratico, puoi pensare a come il tuo packaging può diventare parte del tuo marchio. Il tuo packaging è la prima cosa che i tuoi clienti vedono quando arriva il loro ordine, quindi’è un’occasione per fare un’ottima prima impressione.

Pensa a come tu’presentando i tuoi prodotti all’interno della confezione, nonché l’aspetto della confezione stessa.

come spedire prodotti confezioni scatole amazonLe scatole di cartone sono un ottimo punto di partenza per i prodotti di spedizione: basta chiedere ad Amazon! Ma non è così’voglio dire che puoi’t marca le tue scatole o metti messaggi importanti come “Fragile”. Tuttavia, non la confezione più eccitante in circolazione. come spedire prodotti packaging per torte di bellezzaLa società di abbonamenti Beauty Pie fa un passo avanti con il suo packaging: scatole rosa e marchio audace li rendono immediatamente riconoscibili!

Sia esso’s semplicemente assicurandoti che il tuo packaging sia on-brand con i suoi messaggi, font e uso del colore, o includendo un messaggio di ringraziamento personalizzato all’interno, l’aggiunta di piccoli tocchi può davvero aiutare la tua azienda a distinguersi.

Se la tua attività riguarda esclusivamente prodotti eco-compatibili, prova a procurarti imballaggi riciclati. Se il tuo marchio ha un’atmosfera robusta o industriale, il tuo packaging può permettersi di essere un po ‘più ruvido sui bordi rispetto a se vendessi, diciamo, fantasia tecnologica.

Prima di proseguire, assicurati di avere:

  • Imballaggio sicuro e idoneo per i tuoi prodotti
  • Pensato a come aggiungere tocchi di marca al tuo packaging
  • Trova idee su come presentare i tuoi prodotti nella loro confezione

Scopri di più

  • Il packaging è una parte importante del tuo marchio. Leggi la nostra guida su Come costruire un marchio online per saperne di più sul branding della tua attività.
  • Il marketing è essenziale per far conoscere i tuoi prodotti a più persone. Ti guidiamo attraverso Come commercializzare un prodotto online nella nostra guida esperta.

# 4. Scegli un vettore

voi’sei già un passo avanti nella scelta del corriere giusto per la tua azienda dopo aver ricercato e confrontato i costi di spedizione. Ma ci sono alcune altre cose che possono aiutarti anche a scegliere.

1. Quali sono le loro politiche sui prodotti?

A seconda del tipo di prodotto che vendi, potrebbero esserci restrizioni sulla spedizione o costi aggiuntivi, ad esempio su articoli molto pesanti o fragili. La vendita di cibo online spesso include un lungo elenco di regole e regolamenti, quindi fai le tue ricerche per evitare sorprese.

2. Dove stai spedendo?

Non tutti i corrieri offriranno spedizioni internazionali o potrebbero addebitare commissioni molto più elevate per farlo. Se tu’riprogrammando di consegnare molto all’estero, assicurati che il tuo corriere sia completamente pronto a soddisfare le tue esigenze.

3. Quanto sono affidabili?

L’affidabilità è un fattore determinante nella scelta del corriere perfetto. In effetti, è così’s è probabilmente il più importante vicino al prezzo: devi essere sicuro che il tuo corriere consegnerà i tuoi prodotti in modo sicuro ai tuoi clienti!

Leggi le recensioni e persino esegui alcuni ordini di pratica per verificare l’affidabilità e la professionalità del corriere prima di fidarti di loro con i tuoi preziosi ordini dei clienti.

4. Quanto sono veloci?

Questo va di pari passo con l’affidabilità, ma è abbastanza importante da giustificare il proprio passo qui! La velocità è davvero essenziale durante la spedizione: nessuno vuole aspettare sei settimane prima che arrivi il suo prodotto. In effetti, il 54% dei consumatori statunitensi di età inferiore ai 25 anni ha dichiarato che la spedizione nello stesso giorno è il principale fattore di acquisto!

Anche se potresti non essere in grado di offrire la spedizione nello stesso giorno, mostra l’importanza di risultati rapidi. Se tu’ri-spedire localmente, quindi utilizzare un fornitore locale e dare la priorità alle garanzie di spedizione veloce, anche se ciò significa pagare un piccolo extra.

5. Verranno da te?

Se tu’hai mai dovuto fare la fila all’ufficio postale durante l’ora di pranzo, tu’Saprò che può richiedere molto tempo. Questo è tutt’altro che ideale, soprattutto se la tua azienda dipende dall’invio rapido delle consegne e con il minimo fastidio.

Se tu’Sei impegnato a lavorare per un secondo lavoro o devi concentrare le tue energie nella gestione della tua attività, puoi trovare un corriere che verrà a ritirare i pacchi direttamente da te!

Questo significa che non lo fai’devo andare in giro, trascinando pacchi insieme a te – invece, il corriere ritirerà i pacchi da casa, ufficio o magazzino, risparmiando tempo e fatica.

Suggerimento!
Una volta tu’ho scelto un corriere’È una buona idea creare un account aziendale, in quanto ciò può sbloccare sconti o servizi extra che potrebbero rivelarsi utili quando inizi a spedire regolarmente.

La cura, la velocità e lo sforzo che il corriere mette nella spedizione dei tuoi prodotti avrà un impatto diretto sulla tua attività e sul modo in cui i tuoi clienti percepiscono il tuo marchio. Quindi assicurati di prendere il tempo di scegliere il corriere giusto, piuttosto che semplicemente il più economico.

Prima di proseguire, assicurati di avere:

  • Ricercato diversi vettori
  • Confrontato con ogni vettore, usando i criteri sopra
  • Ho scelto il corriere giusto per te

# 5. Gioca al sicuro con l’assicurazione e il monitoraggio

Stai vendendo articoli di alto valore? In tal caso, l’aggiunta di un’assicurazione può offrire la tranquillità necessaria. La maggior parte dei vettori offre assicurazioni e non dovrebbe’Non ti costa neanche il mondo. Alcuni lo avranno come extra opzionale, mentre altri lo includeranno automaticamente nel prezzo di spedizione, quindi’vale la pena controllare.

Il monitoraggio è una funzione che può offrire tranquillità a te e ai tuoi clienti. Puoi vedere quando la tua spedizione è stata consegnata in modo sicuro, mentre il cliente riceve aggiornamenti sul suo pacco’s progresso – esso’s una vittoria!

esempio di tracciamento dell'ordine dei prodotti di spedizioneDai ai tuoi clienti la sensazione di sapere che un pacco sta arrivando dando loro aggiornamenti e un ID di tracciamento.

Il tracciamento è talvolta incluso nell’assicurazione, quindi di nuovo, assicurati sempre di essere sicuro prima di inviarlo.

Prima di proseguire, assicurati di avere:

  • Deciso se vuoi l’assicurazione e / o il monitoraggio dei tuoi pacchi
  • Ho verificato se il tuo operatore telefonico fornisce questi servizi

# 6. Spedizione all’estero? Spuntare Legalità

I tuoi prodotti sono fantastici, li ami e sai che anche il mondo li adorerà. Vuoi diffondere la gioia, ma ora le complessità della spedizione globale ti ostacolano. don’non preoccuparti: noi’sei qui per aiutarti a spuntare le note legali, in modo che i tuoi prodotti possano attraversare i confini in sicurezza.

La cosa principale che devi considerare quando spedisci all’estero è la dogana. Per qualsiasi pacco spedito a livello internazionale, è necessario compilare i moduli di dichiarazione doganale. Sii totalmente trasparente su cosa’s all’interno della confezione, dove si trova’da dove viene’sta andando, il suo valore e il fatto che esso’s merce (piuttosto che un regalo, per esempio).

voi’Dovrai verificare quali moduli ti servono con il tuo servizio postale locale. Puoi quindi ottenere i moduli dal tuo ufficio postale locale o persino online tramite i costruttori di e-commerce come Shopify.

Suggerimento!

Vendere a livello internazionale? Il 75% delle persone preferisce acquistare prodotti nella propria lingua, mentre il 92% preferisce fare acquisti su siti che elencano i prezzi nella propria valuta locale. Soddisfa tutti i tuoi acquirenti adattando il tuo negozio alle diverse nazionalità e crea un sito web multilingue.

esso’s è anche una buona idea controllare se ci saranno tasse, tariffe o dazi doganali extra che dovranno essere pagati. Questo varierà a seconda di dove ti trovi’basato, quindi’s meglio per scoprire questi dettagli per il tuo business esatto.

Prima di proseguire, assicurati di avere:

  • Ho deciso se tu’vendendo all’estero
  • Ho studiato la documentazione doganale di cui hai bisogno
  • Raccolte le forme appropriate
  • Scopri se ci sono costi o commissioni extra da pagare

# 7. Etichetta i tuoi prodotti

L’etichettatura dei prodotti è l’ultimo compito tra l’utente e l’obiettivo finale di spedire effettivamente il prodotto.

Questo non lo è’Per quanto tu possa pensare, infatti, puoi iniziare semplicemente scrivendo a mano le tue etichette. Tuttavia, per etichette più professionali, affidabili e che richiedono meno tempo’vale la pena farli stampare ufficialmente.

Qui’s una rapida occhiata alle basi da includere nelle etichette di spedizione:

  • Indirizzo di origine (o di ritorno)
  • Indirizzo di destinazione
  • Peso
  • Classe di spedizione (come First Class)
  • Numero di tracciamento e codice a barre

esso’è molto più semplice creare etichette di spedizione quando si utilizza una piattaforma di e-commerce come Shopify o BigCommerce. Ad esempio, con Shopify Shipping, puoi selezionare tutti gli ordini che desideri’pronti per la spedizione, visualizzare in anteprima e modificare le etichette, quindi stamparle sulla propria stampante!

Ecco alcuni utili servizi per aiutarti a creare le etichette di spedizione:

  • USPS Click-N-Ship
  • UPS Crea una spedizione
  • FedEx Ship Manager Lite

Altre soluzioni includono app e servizi come ShipStation e ShipperHQ.

Prima di proseguire, assicurati di avere:

  • Ha raccolto tutte le informazioni necessarie per andare su un’etichetta di spedizione
  • Ho deciso come stampare le etichette
  • Etichette di stampa create, stampate e allegate al pacchetto

# 8. Comunicare, comunicare, comunicare

Congratulazioni! Ora dovresti essere in grado di spedire i tuoi prodotti. Ma per assicurarti di finire con clienti felici, tu’Dovrò dedicare solo un po ‘più di lavoro. Devi comunicare e devi portarlo al livello successivo (quello’s perché l’abbiamo messo tre volte, vedi?)

Mentre tu’ho lavorato duramente per preparare i tuoi prodotti per la spedizione, il tuo cliente no’Ho visto del sangue, del sudore e un’attenta preparazione delle etichette di spedizione. Effettuano un ordine e quindi… Niente. Tre o cinque giorni lavorativi dopo arriva il loro pacco e loro’sei più sollevato che eccitato. Alla fine, mormorano mentre lo aprono, non lo ero’Non sono nemmeno sicuro che ciò possa apparire.

don’Lascia che questa sia l’immagine che attende i tuoi prodotti. Invece, invia un adorabile messaggio di conferma non appena il cliente effettua l’ordine, se puoi’t fornire immediatamente i dettagli di spedizione, far loro sapere’Ti contatteremo presto con maggiori informazioni.

Suggerimento!

Assicurati di includere un modo semplice per i tuoi clienti di contattarti se hanno domande o problemi.

Prova a fornire una finestra di spedizione stimata, ad esempio potresti dire che gli articoli vengono generalmente inviati entro 72 ore.

Invia una email al cliente quando il prodotto è stato spedito, fornisci una data di consegna stimata e invia anche un numero di tracciamento’s un’opzione. Una volta loro’ho ricevuto il loro pacco, puoi sempre inviarne un altro “grazie” e-mail chiedendo feedback o offrendo uno sconto per attirarli nuovamente nel tuo negozio.

come spedire prodotti conferma di ordine e-mail grande pensiero selvaggioBig Wild Thought riceve le e-mail di conferma, promettendo ulteriori dettagli sulla spedizione e un pulsante in modo da poter seguire il tuo ordine’progresso s.

I clienti apprezzeranno lo sforzo: l’83% degli acquirenti statunitensi si aspetta comunicazioni regolari sul proprio acquisto.

Puoi semplificarti la vita automatizzando alcune o tutte le tue e-mail: la maggior parte delle piattaforme di e-commerce avrà app che possono farlo per te.

Prima di proseguire, assicurati di avere:

  • Creato un piano di posta elettronica da inviare ai tuoi clienti una volta che lo hanno fatto’ho effettuato un ordine
  • Ho redatto le tue email
  • Ho cercato di automatizzare le e-mail per farti risparmiare tempo

# 9. Offri una chiara politica di restituzione

Sapevi che il 63% degli acquirenti online statunitensi ha dichiarato di no’fare un acquisto se non potevano’t trova la politica di reso?

Assicurati di avere una politica di restituzione in atto e assicurati’È semplicissimo da trovare sul tuo sito Web: prova a inserire le informazioni sui resi nelle pagine dei prodotti per la massima trasparenza. Rendere i resi facili e, se possibile, gratuiti, infonderà fiducia negli acquirenti e fornirà loro un motivo in più per fare clic “Acquistare” se essi’non sei sicuro invece di giocare sul sicuro.

Prima di proseguire, assicurati di avere:

  • Deciso su una politica di restituzione
  • Hai reso chiara la tua politica di restituzione sul tuo negozio

La spedizione è una parte enorme di qualsiasi attività commerciale’ successo. Puoi avere i migliori prodotti al mondo, ma se la tua spedizione è un caos, puoi dire addio a clienti felici o ripetere le vendite.

Investendo il tuo tempo e i tuoi sforzi per impostare correttamente le tue spedizioni’re impostare il tuo negozio per il successo. Don’Non ho bisogno di un budget infinito o di qualche salsa di business segreta per farlo bene: puoi spedire da casa e fare un ottimo lavoro. Segui i nostri passi!

Prodotti di spedizione: riassunto in 9 passaggi

  1. Decidi il tuo metodo di spedizione.
  2. Calcola i costi di spedizione.
  3. Scegli la tua confezione.
  4. Scegli un corriere.
  5. Gioca al sicuro con l’assicurazione e il monitoraggio.
  6. Spedizione all’estero? Spuntare le legalità.
  7. Etichetta i tuoi prodotti di spedizione.
  8. Comunicare, comunicare, comunicare.
  9. Offrire una chiara politica di restituzione.

I tuoi primi passi sono conoscere i tuoi prodotti dentro e fuori. voi’Avrai bisogno di un metro a nastro e alcune scale in modo da poter annotare ogni prodotto’s peso e dimensioni. voi’Dovrai anche avere un’idea del tuo budget e se vuoi iniziare a spedire localmente o diventare globale dal primo giorno.

Dopodiché, parti dal primo passaggio ricercando quale metodo di spedizione è giusto per te. Sappiamo che sembra un sacco di lavoro, ma lo è’non è così spaventoso come sembra. Scegliere un buon costruttore di e-commerce come Shopify o BigCommerce renderà anche il processo di spedizione molto più semplice: sanno cosa’stai facendo, e loro’progettato per aiutarti.

Ricorda, non lo fai’Devo farlo fin dal primo giorno – impara come vai, e la nostra guida sarà qui per aiutarti lungo la strada!

Scopri di più

voi’ci hanno ascoltato menzionare Shopify e BigCommerce come due delle migliori piattaforme di e-commerce per la spedizione. Scopri di più su di loro nelle nostre recensioni di esperti:

  • Nostro Recensione di Shopify rivela tutto ciò che devi sapere su questo famoso costruttore di e-commerce, incluso il modo in cui l’abbiamo trovato nei test.
  • Nostro Recensione di BigCommerce si immerge nei dettagli di questo potente costruttore, per scoprire cosa lo rende così buono per le aziende in crescita.
  • Lacerato tra i due? Vai al nostro BigCommerce vs Shopify confronto per un look side-by-side.
Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me