Cosa serve per costruire un sito Web: l’elenco di controllo definitivo

ciò-che-si-to-Build-a-sito-lista di controlloAdoro le liste di controllo.


esso’s non perché ho un bisogno ossessivo-compulsivo di elaborare un piano dettagliato per tutto ciò che faccio – okay bene… Lo faccio, ma’non è per questo che mi piace.

esso’s perché le liste di controllo sono ottime per semplificare progetti complicati o travolgenti come la costruzione di un sito Web in passaggi facilmente gestibili.

Tutto è ben strutturato per te come una tabella di marcia organizzata, quindi ti toglie tutte le congetture dalla costruzione del tuo sito web.

Se ti senti completamente perso e don’non so da dove cominciare quando si tratta di costruire un sito Web, tu’sono venuto nel posto giusto.

Questa lista di controllo ti mostrerà esattamente:

  1. Cosa ti serve per iniziare con un sito web, e
  2. Quello che indossi’Non ho bisogno e probabilmente non avrai mai bisogno del tuo sito web.

Se tu’ho già fatto qualche ricerca e ho un’idea approssimativa di cosa serve per costruire un sito Web, questa lista di controllo può aiutarti a scoprire se hai perso qualcosa (per ogni evenienza). Noi’ho anche collegato ad alcune guide fantastiche per assicurarti di iniziare bene!

Cosa tu “Pensi di aver bisogno” vs quello che tu “In realtà bisogno” costruire un sito web.

Uno dei più grandi errori che le persone commettono quando costruiscono il suo primo sito Web è cercando di fare troppo.

Quello che finisci con un elenco infinito di cose che devi fare e cose per cui devi pagare.

Presto sarai sopraffatto e finirai per non fare nulla – sembra familiare?

Lo sappiamo perché noi’ci sono stato prima. Eravamo completamente paralizzati da infinite domande e opzioni quando stavamo costruendo il nostro primo sito web.

Dopo aver fatto la nostra giusta dose di errori, abbiamo imparato che dovresti ho appena iniziato con le basi nude per creare un sito Web e aggiungere ulteriori funzionalità man mano che il sito Web cresce.

Perché? Perché “tu don’non so cosa indossi’non lo so.”

si-non-so-cosa-si-non-saConsidera questo: Hai mai fatto le valigie per una vacanza in un posto tuo’non ci sono mai stato, e per il clima / i climi hai piccole esperienze?

L’anno scorso siamo andati in un’isola caraibica per una vacanza. Raramente viaggiamo verso destinazioni umide e torride, dove sentiamo di aver bisogno di una doccia dopo essere usciti per soli 3 minuti.

Volevamo fare un sacco di sport acquatici (paddle boarding, snorkeling, jet ski, ecc.)

Come tutti i vacanzieri entusiasti, siamo usciti e abbiamo comprato un sacco di abiti aqua (come protezioni eruzioni cutanee, scarpe aqua) e ingranaggi di cui pensavamo di aver bisogno.

Ci siamo sentiti piuttosto intelligenti, poiché l’acquisto di questo genere di cose su un’isola remota costerà sicuramente un braccio e una gamba!

Abbastanza sicuro, metà delle cose che abbiamo comprato non le abbiamo mai usate.

Pensavamo di aver bisogno di tutte le attrezzature e gli abiti (in base a ciò che abbiamo visto in TV, alcuni siti Web, ecc.)

Ehi, non l’abbiamo fatto’non so di meglio – io’Sono sicuro che questo accadrà a tutti ad un certo punto, giusto?

Proprio come fare le valigie per una vacanza in un nuovo posto, come fai a sapere quali funzionalità e strumenti utilizzerai effettivamente per il tuo primo sito web?

  • Perderai tempo e denaro nella creazione di un sito Web con strumenti e funzionalità che hai vinto’finiscono per usare?
  • Spenderete soldi guadagnati duramente per un design personalizzato del sito Web e funzionalità avanzate e solo per scoprire in seguito che non lo fanno’lavorare per il tuo pubblico di destinazione?
  • Finirai per riprogettare il tuo sito web perché il tuo design personalizzato non lo ha fatto’Non funziona, solo per pregare che il nuovo design ti dia risultati migliori?

Qui’s la cosa imbarazzante – siamo stati colpevoli di tutti e 3 i punti quando abbiamo iniziato!

Dopo aver creato più di una dozzina di diversi tipi di siti Web, abbiamo imparato una regola d’oro all’avvio del tuo primo sito Web:

Quello che pensi di volere è spesso DIVERSO da quello di cui hai effettivamente bisogno.

Quindi, inizia con una versione base del sito Web di cui pensi di aver bisogno.

Prova per vedere cosa funziona e cosa no’t sul tuo sito web con un investimento minimo in termini di tempo e denaro.

Una volta che sai cosa funziona, puoi quindi investire in modo intelligente sul tuo sito web.

Elenco di controllo: cosa serve per costruire un sito Web

Se si desidera un sito Web in cui non si accettano pagamenti online (non un negozio online), don’Se hai bisogno della possibilità per le persone di prenotare appuntamenti online o di gestire membri pagati, scoprirai che le semplici nozioni di base di seguito sono spesso sufficienti per creare un buon sito Web funzionale per iniziare.

9 cose che ti servono per iniziare un sito web

# 1 – Nome del dominio

# 2 – Indirizzo e-mail aziendale

# 3 – Software per la creazione di siti Web

# 4 – Hosting di siti Web

# 5 – Progettazione di modelli di siti Web

# 6 – Design del logo

# 7 – Immagini di alta qualità per il sito Web

8 – Editor di immagini

# 9 – statistiche di Google

# 1 Ottieni un nome di dominio

get-a-domain-name

Un nome di dominio è spesso la prima cosa che ti serve quando avvii un sito web. È il tuo indirizzo digitale che le persone useranno per connettersi al tuo sito Web.

Ad esempio, il nome di dominio per questo sito Web è www.websitebuilderexpert.com.

Alcuni provider di nomi di dominio popolari sono GoDaddy, Domain.com e NameCheap. Puoi facilmente verificare se il nome che desideri è disponibile e quanto costerà, che di solito è di circa $ 10 – $ 20 all’anno.

Abbiamo un Guida ABC ai nomi di dominio per principianti dove imparerai tutto ciò di cui hai bisogno per sapere come scegliere, acquistare e registrare il tuo nome di dominio.

In particolare, puoi scoprire il “differenza tra nomi di dominio gratuiti e pagati”, o “Il nome di dominio e il sito Web sono elementi separati?”, e altro ancora.

# 2 Ottieni un indirizzo email aziendale

Sono un sostenitore dell’indirizzo e-mail aziendale per chiunque sia seriamente intenzionato a costruire un’azienda.

Perché?

Non c’è niente di più efficace nel distruggere il tuo sito web’s o la tua attività’ la credibilità con email come o la prima domanda che mi viene in mente è – “wow, possono’ti puoi anche permettere $ 5 al mese su un’e-mail aziendale? Questo no’Ho un aspetto molto professionale. Il loro servizio o prodotto è persino affidabile?

So che suona duro e critico, ma quello’s come pensano molte persone!

esso’Non è facile creare fiducia e acquisire credibilità su Internet. Quando vedo le aziende che utilizzano account di posta elettronica gratuiti per il loro sito Web aziendale, mi viene davvero da chiedersi quanto sia solida e affidabile l’azienda.

Questo crea inutili dubbi sul fatto che tu davvero non indossi’Non è necessario, specialmente se stai avviando una nuova attività.

Certo, se conosco già i tuoi affari e io’uso il tuo servizio da anni, non me ne frega niente dell’indirizzo email che usi.

Tuttavia, non è sempre così: la maggior parte dei visitatori del tuo sito Web troverà di più su di te per la prima volta. Loro vinsero’Ho una precedente relazione con te, quindi c’è più spazio per i dubbi.

Quindi, per farla breve, se sei seriamente intenzionato a creare un sito web che può aiutarti ad attirare nuovi clienti e far crescere la tua attività, ottieni un indirizzo e-mail aziendale con il nome del dominio del tuo sito web. esso’s molto facile (ed economico) da configurare con Google’s G Suite.

Una volta che hai un nome di dominio, lo usi per creare una email aziendale come

Jeffrey Wilson Administrator
Sorry! The Author has not filled his profile.
follow me